SCIENTIFICO   LINGUISTICO   TECNOLOGICO   Scienze Applicate

Origine storica dell'Istituto

 

Il  Liceo Scientifico Statale “Aldo Moro” nasce nell'a.s. 1970/71, quale sezione staccata del Liceo Scientifico "Marconi" di Foggia. Ebbe, come prima sede provvisoria, alcuni locali presi in fitto dalla chiesa Maria S.S. Ausiliatrice. Poche le suppellettili, fra cui quelle fornite dal C.R.A.L. Saline. Mancavano del tutto i laboratori e la palestra. Considerato che l'anno scolastico successivo diversi alunni si trasferirono al Liceo Scientifico di Barletta, il Ministro della Pubblica Istruzione, Luigi Scalfaro, emise un decreto di soppressione della sezione staccata. Immediatamente, prevedendo il notevole danno che la chiusura del Liceo avrebbe apportato a Margherita di Savoia, l'Amministrazione Comunale si adoperò da un lato ad ottenere dal ministro la revoca della disposizione di chiusura, dall'altro a convincere le famiglie degli alunni che si erano trasferiti a frequentare la scuola locale. Il Liceo Scientifico di Margherita, quindi, con un nuovo provvedimento divenne sezione staccata del Liceo "Galileo Galilei" di Manfredonia. Da quel momento il Liceo Scientifico margheritano iniziava una costante crescita che lo ha portato ad ottenere l'autonomia nel 1978, con decreto del Presidente della Repubblica Sandro Pertini, e a darsi il nome di "Aldo Moro". Comprendeva 8 classi, ubicate in Via Vittorio Veneto, presso la Pia Casa San Giuseppe. Il primo preside fu il prof. Giovanni Gallo. Nell'anno scolastico 1989/90 viene aggregato al Liceo Scientifico di Margherita, sotto la presidenza della prof.ssa Rosanna Cardone, il Liceo Classico di Trinitapoli come sezione staccata. Nel 1991/92 viene istituito il Liceo Socio Psico Pedagogico, con sede a Trinitapoli, essendo preside la prof.ssa Rosanna Cardone. Nel 1996/97 nasce, essendo sempre preside la prof.ssa Cardone, il Liceo Linguistico (progetto Brocca), che affianca lo Scientifico a Margherita. Nel 1997/98 il Liceo Classico e Socio Psico Pedagogico di Trinitapoli acquista autonomia giuridico-amministrativa. Nel  1998/99 nasce l'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione, con sede a Margherita, facente parte di un'unica  istituzione scolastica insieme al Liceo Scientifico e Linguistico. Nel 2003/04 viene istituito il Liceo Scientifico Tecnologico, sotto la dirigenza del prof. Pietro Paolo Dragonetti, e la complessa istituzione scolastica viene denominata Istituto d'Istruzione Secondaria Superiore "Aldo Moro".
La sede centrale è ubicata in via Vanvitelli n.1, e ospita le classi del Liceo Scientifico, Linguistico e Tecnologico. L’Istituto Alberghiero è dislocato nella nuova sede di via Vanvitelli e nei locali dell’ex-Comune, nelle sedi di via Barletta e via Rizzo. Nel 2009/10 l'Istituto Alberghiero diventa autonomo separandosii dal nostro Liceo Scientifico che mantiene i suoi tre indirizzi.

La nostra scuola è diventata una importante realtà culturale e sociale: il numero delle classi è attualmente di 31, distribuite tra il Liceo Scientifico, il Linguistico, il Tecnologico e le Scienze Applicate. E' frequentata da 701 allievi, provenienti da  Barletta, Margherita di Savoia, San Ferdinando, Trinitapoli, Zapponeta, e conta su circa 60 docenti.